giovedì 4 febbraio 2010

Il barzellettiere del consiglio

Sembra incredibile, ma e' vero.
Il pornoduce e' andato nella chiesa della nativita' di Gesu' a Betlemme ed ha raccontato una barzelletta sulla Madonna che dice a San Giuseppe che avrebbe preferito aver partorito una femminuccia.
E' andato dai magistrati per l'inaugurazione dell'anno giudiziario, ed ha raccontato una barzelletta.
Sono davvero stanco di essere rappresentato nel mondo da uno che piu' che a uno statista, assomiglia al suo clone della Sabina Guzzanti, ad una macchietta con i ridicoli capelli verniciati a mano sulla pelata.
Ma ha superato se stesso, e non era facile, quando gli hanno chiesto se avesse visto il muro della vergogna intorno a Betlemme.
"Non l'ho visto, ero impegnato a scrivere degli appunti:" Ha detto garrulo il mafioso del consiglio, ed ha tirato fuori il sorriso furbo da caimano a 64 denti.
E questa battuta, insieme con "la giusta reazione" di Israele dell'anno scorso che massacro' centinaia di donne, vecchi e bambini palestinesi e per cui sono stati appena indagati due alti ufficiali israeliani per l'uso del fosforo da Israele stessa, sono davvero un punto bassissimo della storia italiana.
Nessun premier occidentale e' arrivato a glorificare come il pornoduce il massacro dei palestinesi dello scorso anno ad opera di Israele.
Questo vecchio in overdose di viagra, questo artistuncolo da avanspettacolo anni '50, questa emanazione degli amici degli amici di marcello dell'utri, e' la piu' grande vergogna che l'Italia abbia mai partorito dopo il fascismo.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.




1 commento:

Ibadeth ha detto...

Sì, ma com'era la barzelletta su Maria e Giuseppe? quella sui giudici l'ho letta, ma quella della Madonna no...
Comunque, lui ha capito che con questa sciapate il suo gradimento sale, altro che scendere...
Non ce lo leveremo mai èiù dalle balle...